RAEE elettromedicali

servizi Treee smaltimento apparecchiature elettromedicali

A chi è rivolto

Produttori e importatori di apparecchiature elettromedicali sia nazionali sia internazionali, obbligate a gestire correttamente le esternalità generate dalla vendita dei propri prodotti. 

Problema

Questi soggetti si trovano a gestire in prima persona e a proprie spese il fine vita delle apparecchiature obsolete in uso presso i propri clienti (Ospedali, Cliniche, ASL ecc.) sostituite dai loro nuovi prodotti

Soluzione

TREEE è in grado di intervenire efficacemente (durante tutto l’arco dell’anno e anche in orari notturni) all’interno delle strutture ospedaliere (pubbliche, private, di grandi dimensioni o piccolissime) operando la completa disinstallazione e smontaggio delle apparecchiature obsolete nel rispetto di tutte le normative in materia di sicurezza sul lavoro e rischi interferenziali (Dlgs 81/2008). A chiusura del processo TREEE rilascia tutta la documentazione utile sia al Produttore di AEE (per attestare l’avvenuto adempimento degli obblighi di cui al Dlgs 151/2005 e Dlgs 49/2014) che all’Ente presso il quale l’apparecchiatura obsoleta era in uso (distruzione fiscale, cancellazione dei cespiti ecc.). La stessa documentazione e la tracciabilità di tutte le operazioni è accessibile nell’area riservata del nostro portale.

Benefici

I risultati raggiunti da TREEE in termini di efficacia del servizio e di customer-satisfaction sono tali per cui spesso gli stessi Enti ospedalieri pubblici e privati presso i quali siamo intervenuti in disinstallazioni ci richiedono a loro volta (stipulando direttamente un contratto con TREEE) ulteriori servizi per la gestione dei rifiuti speciali prodotti dall’Ente stesso, sia elettromedicali che di altro tipo.